Strumenti personali
Portale GSQ: Portale » Tematiche » Analisi Sensoriale » Test » Metodi Discriminanti Quali-Quantitativi

Metodi Discriminanti Quali-quantitativi

I metodi discriminanti quali-quantitativi consentono di valutare l’entità delle differenze sensoriali esistenti tra più campioni.

Questi tipi di test permettono di stimare l’ordine o l'importanza delle differenze sensoriali esistenti tra più campioni o la categoria di appartenenza di un campione.

Possono essere utilizzati, oltre che nelle sedute di valutazione sensoriale vere e proprie, anche nelle fasi di addestramento dei giudici facenti parte del panel.

Uno dei principali metodi discriminanti quali-quantitativi è il Metodo di ordinamento.

Azioni sul documento
  • Condividi su Facebook
  • Spedisci
  • Stampa
Creative Commons License
GSQ - Gusto, Salute, Qualità e sostenibilità nelle produzioni agroalimentari
by www.gustosalutequalita.it is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale 2.5 Italia License.