Strumenti personali
Portale GSQ: Portale » Ricerca & Innovazione » Prodotti analizzati » Frutta Fresca » Case-Study: clementine

Case-Study: clementine

La clementina è un agrume risultato dell'ibridazione della pianta dell'arancio e del mandarino. Succoso e più dolce dell'arancio, è un frutto molto apprezzato per le sue proprietà organolettiche e nutritive.

La clementina è un frutto tondeggiante e di colore arancio intenso. Possiede una polpa succosa e abbina ad un perfetto equilibrio tra agro-dolce a proprietà nutritive tipiche degli agrumi, quali un elevato contenuto di vitamina C. E' utilizzato per il consumo diretto ma anche per diverse preparazioni culinarie.

 

Le particolari caratteristiche delle clementine (dolcezza, aroma intenso, ma anche un buon livello di acidità) possono essere ben studiate con l'analisi sensoriale per garantire un prodotto che soddisfi il consumatore.  Ibimet ha collaborato con AGRI2000 nella definizione di profili sensoriali di clementine italiane e d'importazione, evidenziandone gli aspetti sensoriali e le caratteristiche di tipicità.

 

agrumi

 

 

Metodologie applicate

Studio sensoriale delle clementine

 

L'analisi sensoriale descrittiva è stata utilizzata nella definizione degli attributi sensoriali e l'elaborazione dei profili.

 

agrumi2

 

Analisi fisico-chimiche

 

Analisi effettuate in laboratorio, a supporto dell'analisi sensoriale, hanno permesso di studiare al meglio le proprietà organolettiche dei frutti.
Azioni sul documento
  • Condividi su Facebook
  • Spedisci
  • Stampa
Creative Commons License
GSQ - Gusto, Salute, Qualità e sostenibilità nelle produzioni agroalimentari
by www.gustosalutequalita.it is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale 2.5 Italia License.