Strumenti personali
Portale GSQ: Portale » Qualità » Concluso il II°Corso Intensivo Pratico di Analisi Sensoriale GSQ.
Gusto Salute Qualità
Oggi parliamo di ....
Analisi Sensoriale
 

Concluso il II°Corso Intensivo Pratico di Analisi Sensoriale GSQ.

L’analisi sensoriale ha basi scientifiche e teoriche ben definite, l’esperienza dell’assaggio è comunque la strada più diretta per comprendere potenzialità e limiti di questa disciplina, e comprendere le proprie capacità di assaggiatore. IBIMET conduce da tempo attività scientifica ed applicativa di analisi sensoriale e propne uno schema di corso Full Immersion breve (3 giorni) e pratico (molti assaggi, poi teoria e aspetti critici)

II° Corso intensivo pratico di analisi sensoriale

Bologna, Area CNR, 12-14 novembre, 2014

Organizzato da IBIMET-CNR, Dipartimento Scienze BioAgroalimentari

 

L’analisi sensoriale ha basi scientifiche e teoriche ben definite, l’esperienza dell’assaggio è comunque la strada più diretta per comprendere limiti e potenzialità di questa disciplina, e verificare le proprie capacità di assaggiatore. 

Il corso di propone come evento di avvicinamento a EXPO 2015, dedicato all’alimentazione. Si rivolge a chi è interessato all’analisi sensoriale, sia da un punto di vista amatoriale, sia professionale e vuole avvicinarsi o conoscere meglio questa disciplina scientifica. Le 3 giornate del corso propongono un approccio essenzialmente pratico, che comprende la valutazione delle capacità percettive individuali ed il coinvolgimento nell’esecuzione di alcuni dei principali test sensoriali utilizzati nel settore alimentare. Le finalità sono di proporre riferimenti tecnico-scientifici ed elementi applicativi a chi è interessato a operare, nel pubblico o in azienda, nel settore dell’analisi sensoriale (es. per la valutazione di prodotti o per controllo qualità), condividere problematiche ed esperienze, creare un network che tramite il sito GSQ (http://www.gustosalutequalita.it/it/) consenta, anche a conclusione del corso, il contatto tra organizzatori e partecipanti, facilitando aggiornamento,  scambio di informazioni e lo sviluppo di collaborazioni. Le prove di assaggio saranno condotte, secondo le normative in cabine individuali, con l’utilizzo di software specifico (FIZZ, Biosystèmes) per la raccolta dei dati.

Il corso avrà durata effettiva di 15 ore con il seguente programma:

Mercoledì 12 novembre

9.30-10.00 Introduzione al corso.

10.00-11.30 Determinazione delle soglie individuali dei gusti fondamentali e di alcuni attributi tattili   gustativi (es. astringenza, piccante).

12.00-13.30 Determinazione soglie individuali di percezione olfattiva con standard aromatici.

13.30-14.30 Pausa pranzo.

14.30-16.00 Discussione sull’attività svolta, selezione e formazione dei giudici.

Giovedì 13 novembre

9.30-11.30 Esecuzione di test discriminanti (confronto a coppie, triangolare…).  

12.00-13.30 Test di ordinamento e classificazione (ranking, sorting, napping).

13.30-14.30 Pausa pranzo.

14.30-16.00 Discussione sull’attività svolta: elementi critici e applicativi.

Venerdì 14 novembre

9.30-11.30 Esecuzione di test descrittivi (QDA, CATA) su prodotti agroalimentari.

12.00-13.30 Esecuzione di test di analisi sensoriale dinamica (TI e TDS).

13.30-14.30 Pausa pranzo.

15.00-16.30 Commenti, consigli, proposte.

La partecipazione al corso è gratuita.

Per le finalità pratiche il corso è rivolto ad un numero massimo di 14 partecipanti (determinato dal numero di cabine individuali del laboratorio IBIMET-CNR). Per informazioni:

Istituto di Biometeorologia - CNR - Consiglio Nazionale delle Ricerche.
Area della Ricerca del CNR di Bologna - Via P.Gobetti, 101 - I-40129 Bologna - Italia
Telefono: 0516399008 – 0516399013

Per informazioni: Chiara Medoro, IBIMET CNR

 

Azioni sul documento
  • Condividi su Facebook
  • Spedisci
  • Stampa
Creative Commons License
GSQ - Gusto, Salute, Qualità e sostenibilità nelle produzioni agroalimentari
by www.gustosalutequalita.it is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale 2.5 Italia License.