Strumenti personali
Portale GSQ: Portale » Qualità » La qualità organolettica dell'olio Extra Vergine d'Oliva giudicata dagli esperti e dai consumatori (Da Food Research International)
Gusto Salute Qualità
Oggi parliamo di ....
Consumer Science
 

La qualità organolettica dell'olio Extra Vergine d'Oliva giudicata dagli esperti e dai consumatori (Da Food Research International)

Il contributo IBIMET "Virgin olive oil sensory properties: comparing trained panel evaluation and consumer preferences" propone la valutazione della qualità percepita dai consumatori di olio extravergine d'oliva e il confronto con le valutazione degli assaggiatori esperti.

La qualità dell'olio Extra Vergine d'Oliva è basata su conoscenze tecnico-scientifiche assodate e da normative che tutelano le garantiscono le caratteristiche del prodotto. Non sempre il giudizio del consumatore, per abitudine alimentare o per preferenza individuale, riconosce e si associa al giudizio degli esperti. La ricerca di IBIMET, condotta in Emilia-Romagna, in un'area dove il consumo di OEVO è consolidato, mostra come caratteri sensoriali legati alla qualità (es. piccante ed amaro), quando hanno un alto impatto, non sono graditi ai consumatori che non amano queste caratteristiche e possono penalizzare anche l'apprezzamento degli aspetti aromatici (fruttato). Conoscere il giudizio dei consumatori aiuta i produttori a proporre olii di alta qualità che possono essere meglio recepiti da un mercato estremamente competitivo perchè ricco di proposte e di alternative. 

Virgin olive oil sensory properties: comparing trained panel evaluation and consumer preferences. Food Research International 2013

I dati presentati a Olimola, Imola, luogo dove si è effettuato il consumer test 


Azioni sul documento
  • Condividi su Facebook
  • Spedisci
  • Stampa
Creative Commons License
GSQ - Gusto, Salute, Qualità e sostenibilità nelle produzioni agroalimentari
by www.gustosalutequalita.it is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale 2.5 Italia License.