Strumenti personali
Portale GSQ: Portale » Salute » Effetto dei programmi televisivi sui comportamenti alimentari dei bambini.

Effetto dei programmi televisivi sui comportamenti alimentari dei bambini.

Fonte: Nutrion and Dietetics, 2010.

Lisa_the vegetarian episodeLa televisione gioca un ruolo costante e decisivo nella vita quotidiana dei bambini che spendono parecchio del loro tempo, approssimativamente 2-3 ore al giorno, guardando la tv. I messaggi televisivi esaltano, il più delle volte, l'aspetto accattivante dei cibi grassi e pieni di calorie fornendo informazioni ingannevoli e non corrette.

Questo studio analizza l'effetto dell'informazione legata agli aspetti nutrizionali, comunicata attraverso un programma televisivo, sugli attegiamenti cognitivi e comportamentali dei bambini, campo ancora  per molti versi inesplorato.

A tale scopo, seguendo specifiche sequenze metodologiche, sono stati esaminati due gruppi (uno di controllo) di bambini del New Jersey (USA), di età compresa tra i 9 e i 10 anni, sottoposti alla visione dell'episodio "Lisa, la vegetariana" della serie televisiva "I Simposons", scelto perchè ricco di informazioni di carattere nutrizionale.

I risultati dello studio indicano che i programmi televisivi devono essere riconosciuti come un importante veicolo capace di influenzare conoscenze e comportamenti alimentari dei bambini.

 

Byrd-Bredbenner, C., Grenci, A., and Quick, V. (2010).  Effect of a television programme on nutrition cognitions and intended behaviours. Nutrition & Dietetics, 67, 143–149.

Azioni sul documento
  • Condividi su Facebook
  • Spedisci
  • Stampa
Creative Commons License
GSQ - Gusto, Salute, Qualità e sostenibilità nelle produzioni agroalimentari
by www.gustosalutequalita.it is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale 2.5 Italia License.